In fuga dal Senato

Durata: due ore e 50 minuti compreso intervallo

Dario Fo torna a teatro con un omaggio a Franca Rame. Una presentazione-spettacolo dedicata a In fuga dal Senato, lo scritto che l’attrice ha portato a termine negli ultimi giorni prima della sua scomparsa, oggi pubblicata dalla casa editrice Chiarelettere.
Il lavoro costituisce un prezioso lascito che delinea l’esperienza parlamentare dura e deludente vissuta dalla donna in Senato dal 2006 al 2008. Un viaggio alla scoperta del “frigorifero dei sentimenti” , così come la Rame stessa lo ha definito, narrato senza filtri e con la consueta sensibilità teatrale e comica. Un racconto drammatico, dai risvolti spesso grotteschi, che ripercorre le vicende che hanno portato la donna alle dimissioni da senatrice e che è anche una testimonianza dell’impegno civile e politico che ha contraddistinto la sua vita intera.

“Franca ha detto e ripetuto, nei suoi scritti e negli interventi sia in teatro che in dibattiti pubblici, che noi stiamo vivendo in una società il cui programma fondamentale è: disinformare -scrive Dario Fo -. Cioè attraverso la gran parte degli interventi televisivi, radiofonici, giornalistici, arrivare a ubriacare un pubblico a forza di fandonie e notizie scandalistiche ad effetto per giungere a ipnotizzare la gente dentro una caterva di interventi banali, vuoti di ogni valore culturale e soprattutto manipolati, cioè falsi. Perciò Franca ha voluto lasciare questo scritto, frutto di un'esperienza che parte dalla sua giovinezza, dalle lotte sociali, gli interventi contro lo sfruttamento del lavoro spesso mafioso, contro le guerre di conquista camuffate da battaglie per la pace ma tempestate di cadaveri... Fino alla sua ultima esperienza, quella in Senato, e alle sue sofferte dimissioni.”


Perché vederlo?
Per ricordare Franca Rame e la sua vita spesa a favore di battaglie civili e sociali e per assistere all’omaggio che Dario Fo dedica alla compagna, con la quale ha condiviso un intenso sodalizio artistico durato una vita.

Piccolo Teatro Strehler
3 febbraio 2014, ore 20.30
In fuga dal Senato
di Franca Rame
con Dario Fo, Maria Chiara Di Marco, Roberta De Stefano e Jacopo Zerbo
assistente alla regia Fabrizio De Giovanni
testo a cura di Francesco Emanuele Benatti
con la collaborazione di Jessica Borroni, Chiara Porro e Luca Vittorio Toffolon
organizzazione ITINERARIA TEATRO