A Bench on the Road

Durata: 1 ora e 20 minuti senza intervallo

Ispirato a interviste, testimonianze e documenti, raccolti in più di trent’anni di ricerche, A Bench on the Road dà voce alle storie delle donne italiane immigrate in Scozia dal 1850 al 1950 raccontando cento anni d’immigrazione. Storie autentiche, che ci toccano da vicino, voci che mescolano l’inglese ai dialetti italiani, racconti di paura e di integrazione, di solitudine e di speranza nel futuro. Il tutto costruito attraverso una sequenza di “quadri” che sottolineano eventi fondamentali - la Grande Guerra, l’ascesa del Fascismo, la Seconda guerra mondiale – e come questi avvenimenti sono stati vissuti dalle donne italiane e dalle donne scozzesi: figlie, madri, nonne, ognuna con la propria esperienza, il proprio vissuto. Uno spettacolo di forte impatto visivo, accompagnato da musiche tradizionali italiane e scozzesi, in cui le parole vere delle intervistate diventano battute del copione: Perché lasciavamo la famiglia? Perché avevamo fame, perché non c’era futuro per i figli. Non te ne vai se non stai male. Nessuno se ne va se sta bene. La valigia pesa di dolore.

Piccolo Teatro Studio Melato
dal 24 al 29 gennaio 2017
A Bench on the Road
I am not Scottish, I am not Italian, I am a woman
scritto e diretto da Laura Pasetti
con Anna Carfora, Helen Cuinn, Vanda De Luca, Sian Mannifield, Nicoletta Maragno, Pamela Reid
musicista Caroline Hussey
vocal coach Natalie Toyne
luci Manuel Frenda
costumi Simona Paci
assistente alla regia Jen McGregor
coproduzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa, Charioteer Theatre
in collaborazione con Istituto Italiano di Cultura di Edimburgo
con il supporto di Creative Scotland


Spettacolo in inglese e in italiano

Eventi correlati

PRODUZIONE - SERIE SPECIALE *

Platea:
Intero € 25,00 | Ridotto giovani e anziani € 19,00 | Bambini € 10,00
Balconata:
Intero € 22,00 | Ridotto giovani e anziani € 17,00 | Bambini € 10,00

L’acquisto dei biglietti e degli abbonamenti a prezzo ridotto riservati ai bambini fino ai 12 anni, ai giovani under 25 e agli anziani over 65 si può effettuare esclusivamente presso la biglietteria del Teatro Strehler (largo Greppi, M2 Lanza) oppure tramite biglietteria telefonica al n. 02.42.41.18.89.
On line si possono acquistare soltanto i biglietti a prezzo intero oppure accedere alle eventuali promozioni in corso.

SPETTACOLO IN ABBONAMENTO

Informazioni e prenotazioni
Servizio telefonico 02.42.41.18.89
da lunedì a sabato 9.45-18.45; domenica 10-17.
Teatro Strehler
da lunedì sabato 9.45-18.45 continuato; domenica 13-18.30
Nelle serate di spettacolo la prevendita dei biglietti è sospesa a partire da un'ora prima della rappresentazione

Gruppi e pubblico organizzato
Per informazioni su biglietti e abbonamenti per i gruppi organizzati, per le scuole, spettacoli educational, rivolgersi al Settore Promozione Pubblico e Proposte Culturali.
tel. 02 72.333.216
e-mail: promozione.pubblico@piccoloteatromilano.it