Uomini e no

da a al Piccolo Teatro Studio Melato

Lo spettacolo è stato pensato – spiega il regista Carmelo Rifici – «per dare a un gruppo di giovani l’opportunità di mettersi alla prova su una drammaturgia di Michele Santeramo e tratta dal romanzo pubblicato da Elio Vittorini nel 1945». Il testo racconta le vicende di un gruppo di partigiani durante l’occupazione nazifascista di Milano.

 

Scegli tra le date disponibili

    Nessun posto selezionato