La tragedia del vendicatore

Teatro Strehler
dal al

Per la sua prima produzione al Piccolo e in Italia, l’inglese Declan Donnellan, maestro della regia shakespeariana, sceglie La tragedia del vendicatore del giacobita Thomas Middleton: intrighi, corruzione, lussuria, narcisismo e brama di potere in una corte del Seicento spaventosamente contemporanea.

Cuore di cane

Teatro Grassi
dal al

Bulgakov approda in teatro. Giorgio Sangati dirige Sandro Lombardi e Paolo Pierobon nella versione per la scena di Stefano Massini.

Elvira

Teatro Grassi
dal al

In una sala prove, maestro e allieva vanno in cerca del sentimento del personaggio, mentre fuori risuonano gli echi sinistri della guerra.

Nel tempo degli dèi

Teatro Strehler
dal al

Per la prima volta protagonista di una produzione del Piccolo, Marco Paolini porta in scena la sua rilettura del racconto di Ulisse.

Il ragazzo dell’ultimo banco

Teatro Studio Melato
dal al

Alla sua prima regia al Piccolo, Jacopo Gassmann dirige un testo dello spagnolo Juan Mayorga sul rapporto tra un professore e uno studente.