Freud o l’interpretazione dei sogni

Teatro Strehler
dal al

«È una Bibbia della nostra contemporaneità: il racconto dell’uomo che decide di fare chiarezza guardandosi dentro». Così Stefano Massini spiega l’elaborazione curata per il Piccolo del lavoro principale di Freud. Per il regista Federico Tiezzi è «un’avventura del pensiero e del linguaggio: si assiste all’emozionante e graduale scoperta di un metodo interpretativo del mondo, non solo del sogno». 

Il teatro comico

Teatro Grassi
dal al

Il teatro comico di Carlo Goldoni è la nuova produzione del Piccolo Teatro diretta da Roberto Latini.

Uomini e no

Teatro Studio Melato
dal al

Dal romanzo di Elio Vittorini, il testo racconta le vicende di un gruppo di partigiani durante l’occupazione nazifascista di Milano.

Il giardino dei ciliegi

Teatro Strehler
dal al

Lev Dodin torna al Piccolo Teatro con il Maly Drama Teatr di San Pietroburgo a presentare la messa in scena dell’ultimo capolavoro di Anton Cechov.

Le serve

Teatro Grassi
dal al

Due sorelle ogni sera quando la padrona non c’è, allestiscono un teatrino noir in cui giocano “a fare Madame” uccidendola. Realtà o finzione?