Milano Flamenco Festival - Cartas a Pastora

Durata: 70 minuti

L’estate milanese si accende di passione, colori ed energia con la VII edizione del MilanoFlamencoFestival, un progetto organizzato e prodotto dall’Associazione Punto Flamenco diretta da Maria Rosaria Mottola.
Tre gli spettacoli in programma. Oltre a Cartas a Pastora con la Compagnia Susana Lupiañez "La Lupi", che inaugura la rassegna, Carmen Amaya - Cien Años un día de baile con la Compagnia Ana Calì e Nómada con la Compagnia Manuel Liñan. Inoltre la rassegna comprende la proiezione del documentario Francisco Sánchez - Paco de Lucía (Foyer del Teatro Studio, 1° luglio 2014, ore 19, ingresso libero fino ad esaurimento posti).

Sotto il segno dei grandi artisti Susana Lupiañez, detta “La Lupi”: laureata al Conservatorio Superior di Malaga, è divenuta un punto di riferimento per le nuove leve del flamenco grazie alla sua potenza espressiva e alla peculiarità interpretativa. L’acclamata “bailaora” di Malaga porta in scena una prima internazionale, Cartas a Pastora, sincero omaggio a un’icona della storia del flamenco: Pastora Imperio è stata una donna emancipata e controcorrente e musa di molti intellettuali e artisti. I passaggi della sua esistenza e l’energia espressiva della sua danza si legano in questo spettacolo al sentire dell’artista moderna per offrire al pubblico un linguaggio personalissimo che esalta e sublima il flamenco.
Al Teatro Strehler, in esclusiva per "Milano Flamenco Festival", Susana Lupiáñez “La Lupi” sarà affiancata dal grande Antonio Canales, ballerino leggendario di fama internazionale.

Perché vederlo?
Per lasciarsi coinvolgere dai ritmi appassionanti del flamenco, per conoscerne le protagoniste del presente e del passato e per celebrare un’arte che nel 2010 è stata proclamata Patrimonio Universale dell’Umanità.

Durata: 70 minuti

 

Piccolo Teatro
dal 1° al 3 luglio 2014        
MilanoFlamencoFestival
VII edizione
Mito, Genio y Revolución
organizzazione PuntoFlamenco
direzione artistica Maria Rosaria Mottola

Teatro Studio Melato
1° luglio 2014, ore 21
Cartas a Pastora  prima internazionale
Susana Lupiañez “La Lupi”, baile
Antonio Canales, baile
Curro de María, chitarra
Antonio Campos, cante
Antonio Núñez “El Pulga”, cante
Nelson Doblas, violino
David Galiano, percussioni
Compagnia Susanalupiañez “La Lupi”
 

OSPITALITÀ – PREZZO SPECIALE