concluso

La Compagnia Manuel Liñan chiude la rassegna MilanoFlamencoFestival con un viaggio nel flamenco, alla scoperta di stili, linguaggi, espressioni diverse.

Piccolo Teatro Strehler

L’estate milanese si accende di passione, colori ed energia con la VII edizione del MilanoFlamencoFestival, un progetto organizzato e prodotto dall’Associazione Punto Flamencodiretta da Maria Rosaria Mottola.
Tre gli spettacoli in programma. Oltre a Nómada, con la Compagnia Manuel Liñan, che chiude la rassegna, Cartas a Pastora con la Compagnia Susana Lupiañez "La Lupi" e Carmen Amaya - Cien Años un día de baile con la Compagnia Ana Calì.
Inoltre la rassegna comprende la proiezione del documentario Francisco Sánchez - Paco de Lucía (Foyer del Teatro Studio, 1° luglio 2014, ore 19, ingresso libero fino ad esaurimento posti).

Con alle spalle un percorso artistico fortemente innovativo, che lo ha portato a ottenere importanti riconoscimenti, e con una consolidata formazione all’interno di famose compagnie, Manuel Liñàn, il cui lavoro coreografico è stato osannato dalla critica come rivoluzionario, arriva al Piccolo con uno spettacolo folgorante. Nómada è un viaggio collettivo e coreografico che accompagna lo spettatore in diverse zone geografiche alla scoperta del flamenco nei suoi diversi momenti e circostanze temporali. La nuova e rivoluzionaria visione di Liñàn crea una pluralità di stili che si intrecciano in travolgenti e spettacolari coregrafie d’insieme. La forte rottura con gli schemi del passato, la genialità interpretativa dell’artista spagnolo e il talento della sua compagnia portano all’esaltazione del movimento scenico in un tripudio di ritmi travolgenti che celebrano l’arte e la storia del flamenco.

Perchè vederlo?
Per farsi accompagnare in un viaggio alla scoperta di nuove e coinvolgenti forme espressive; per assistere alla spettacolarità ritmica delle coreografie d’insieme; per non perdere una prima internazionale, promotrice di un’arte centenaria.

Durata 75 minuti
 

Durata: 75 minuti

La Locandina

Piccolo Teatro
dal 1° al 3 luglio 2014        
MilanoFlamencoFestival
VII edizione
Mito, Genio y Revolución
organizzazione PuntoFlamenco
direzione artistica Maria Rosaria Mottola

Teatro Strehler
3 luglio 2014, ore 21
Nómada - Prima internazionale
Manuel Liñán, Anabel Moreno, Águeda Saavedra, Inmaculada Aranda, Jonathan Miró, Adrián Santana, baile
Miguel Ortega, Miguel Lavi, David Carpio, cante
Víctor Márquez “El Tomate”, Fran Vinuesa, guitarra 

 

OSPITALITÀ – PREZZO SPECIALE

In evidenza