La parola canta

Spettacolo in tournée
Produzione
concluso

Dopo "Le voci di dentro", Peppe e Toni Servillo sono di nuovo insieme in palcoscenico e questa volta per un recital di poesia e canzone, un’imperdibile festa che celebra Napoli. L’eterna magia della tradizione e le più alte vette della cultura partenopea rivivono, con il prezioso supporto dei Solis String Quartet, fra letteratura, musica e teatro.

-
Piccolo Teatro Strehler

Insieme anche nelle Voci di dentro, i fratelli Servillo sono sul palco ancora “in combinata” per uno splendido concerto, un recital, una festa fatta di musica, poesia e canzoni che celebra Napoli, l'eterna magia della sua tradizione vivente, l'importanza dell'incontro fra le epoche e della più ampia condivisione culturale.
In questa speciale occasione Toni e Peppe Servillo, con il prezioso e suggestivo supporto dei Solis String Quartet, canteranno poesie e reciteranno canzoni, facendo rivivere e  rendendo omaggio ad  alcune delle vette più alte della cultura scenica partenopea, fra letteratura, teatro e musica: da Eduardo De Filippo a Raffaele Viviani, da E. A. Mario a Libero Bovio, fino a voci contemporanee come quelle di Enzo Moscato e Mimmo Borrelli.
Un filone inesauribile di fantasia e ricchezza poetica da cui nasce e di cui si nutre la creatività scenica straordinaria di Peppe e Toni Servillo.

Perché vederlo?
Per assistere a uno spettacolo di inesauribile fantasia e ricchezza poetica da cui nasce e di cui si nutre la creatività scenica straordinaria di Peppe e Toni Servillo.

Durata: 1 ora e 45 minuti senza intervallo

La Locandina

Piccolo Teatro Strehler
dal 14 al 19 aprile 2015
La parola canta
con Peppe e Toni Servillo
e i Solis String Quartet
produzione Teatri Uniti di Napoli

In evidenza