Amo i miei capelli! | Laboratorio per l'infanzia

Amo i miei capelli! è un workshop di due giorni di lettura e teatro di figura per bambini e bambine ribelli.
Basato sulla lettura dell’omonimo libro di Natasha Tarpley e sulla costruzione di pupazzi, il laboratorio mira all’educazione contro gli stereotipi e all’empowerment di bambine e bambini dal background non autoctono.
Amo i miei capelli! è un classico della letteratura per l’infanzia che da 20 anni incoraggia bambine e bambini ad amare il proprio aspetto e la propria creatività.
Nella storia la piccola Keyana racconta di quando la mamma le pettina i capelli e conduce chi legge in un viaggio alla scoperta della loro bellezza e magia. I capelli diventano di volta in volta piante, strumenti musicali, pianeti, ali...
Attraverso i pupazzi,  bambine e bambini potranno mettere in scena episodi che, a partire dal tema dei capelli e del corpo, sfidano gli stereotipi e consentono di elaborare strategie di resistenza verso le ingiustizie – che siano subite o testimoniate.

Razzismo Brutta Storia è un’associazione che lavora per contrastare il razzismo e le discriminazioni attraverso iniziative culturali, educative e di advocacy. Fondata dopo l’assassinio razzista del diciannovenne italiano Abdel William Guibre, noto come Abba, nel 2008 a Milano, Razzismo Brutta Storia realizza percorsi formativi, produce materiali e promuove campagne sui temi dei diritti. È basata a Milano ma lavora su tutto il territorio nazionale e fa parte dello European Network Against Racism (ENAR).

Il laboratorio, nell'ambito del ciclo di eventi Ogni volta unica la fine del mondo, rientra nella prospettiva Sostenere lo sguardo, che propone un allenamento collettivo allo sguardo. Ci domandiamo - spettatori e artisti - come ‘sostenere’ il nostro pianeta guardandolo con altri occhi; come posare l’attenzione su fatti, oggetti ed esseri viventi per misurare la nostra relazione con il mondo da punti di vista estranei.

 

Amo i miei capelli!
letture e pupazzi per bambine e bambini ribelli a cura di Razzismo Brutta Storia 
formatrici Addes Tesfamariam, Ndack Mbaye, Wissal Houbabi e Le Pupazzare
laboratorio per l’infanzia (età 6 - 11), dalle ore 9 alle ore 12

Ingresso gratuito con prenotazione
Il laboratorio si tiene nei giorni di giovedì 8 e venerdì 9 luglio, dalle ore 9 alle ore 12
Iscrizioni al link https://bit.ly/Amo_Capelli_iscrizione

Misure di sicurezza per accedere agli spettacoli

  • Per evitare code e assembramenti si invita il pubblico a presentarti presso il luogo di spettacolo con anticipo rispetto all’orario di inizio.
  • Per accedere è obbligatorio indossare la mascherina (o altro sistema di protezione approvato dalla Regione Lombardia ed è vietato l’utilizzo di mascherine di comunità). La mascherina dovrà essere mantenuta per tutta la durata dello spettacolo. Saranno rese disponibili mascherine chirurgiche “di cortesia” nel caso in cui gli spettatori ne fossero sprovvisti. Sanificare le mani utilizzando gli appositi dispenser.
  • Il personale all'ingresso è provvisto di appositi termoscanner per la misurazione della temperatura. Gli spettatori con temperatura uguale o superiore a 37,5° non potranno accedere al luogo di spettacolo.
  • I posti assegnati garantiscono il rispetto delle norme sul distanziamento interpersonale.
  • Il pubblico è invitato a seguire le indicazioni del personale di sala e gli avvisi sonori e visivi presenti all’interno dei luoghi di rappresentazione.

Gruppi e pubblico organizzato
Per informazioni sui biglietti per il pubblico organizzato:
tel. 02 72 333 216
mail promozione.pubblico@piccoloteatromilano.it