Avevo un bel pallone rosso

da a al Piccolo Teatro Studio Melato

Un padre, una figlia. Lei è Margherita Cagol, ragazza cattolica nata in una città di montagna, diventata in pochi anni leader delle Brigate Rosse – nome di battaglia Mara –. Lui è suo padre, che la ama di un amore assoluto. Torna in scena il testo di Angela Demattè diretto da Carmelo Rifici.

Scegli tra le date disponibili

    Nessun posto selezionato