La scortecata

da a al Piccolo Teatro Grassi

Giambattista Basile alla maniera di Emma Dante, con due attori per tre personaggi: due vecchissime sorelle e il re che s’è innamorato di una di loro credendola ragazza. Si può ingannare l’udito, ma non la vista e se tutte le donne sbagliano ad esser vanitose, le vecchie si rendon pure ridicole…

Nessun posto selezionato