Notturno di donna con ospiti

da a al Piccolo Teatro Studio Melato

Uno studio condotto sulla versione del 1982 del testo di Ruccello dal giovane regista Mario Scandale trasforma la vicenda dalla casalinga Adriana e del gioco al massacro al quale è sottoposta, nell’incubo creatosi nella mente di un uomo solo alla vigilia dei cinquant’anni.

Nessun posto selezionato