La commedia della vanità

da a al Piccolo Teatro Strehler

Claudio Longhi porta in scena una delle opere meno conosciute ma più attuali di Elias Canetti che descrive un mondo distopico nel quale un governo totalitario mette fuori legge la vanità, privando gli uomini della propria identità.

Da martedì a sabato lo spettacolo inizierà sempre alle 19.30

Nessun posto selezionato