Tramedautore - "E tu splendi"

Arigliana, “cinquanta case di pietra e duecento abitanti”, è il paesino sulle montagne della Lucania dove Pietro e Nina trascorrono le vacanze con i nonni.
Ma un’estate, diversa delle altre perché la mamma dei bambini è venuta a mancare, il tranquillo paese è sconvolto dalla scoperta che dentro la torre normanna si nasconde una famiglia di stranieri.
Chi sono? Cosa vogliono? Perché non tornano da dove sono venuti? È l'irruzione dell’altro, che scoperchia i meccanismi del rifiuto.
Ma dopo aver catalizzato la rabbia e la paura del paese, sono proprio i nuovi arrivati a innescare un cambiamento, che torna a far vibrare la speranza di un Sud in cui si mescolano sogni e tensioni.
​L’autore, Giuseppe Catozzella, nelle pagine della sua ultima opera E tu splendi, affronta l’attualissimo tema dell’immigrazione e dell’integrazione.
La lettura integrale (a puntate, una al giorno per i dieci giorni del festival, dal 14 al 23 settembre 2018) è affidata alla voce dell'attrice Carla Chiarelli.
Al Chiostro Nina Vinchi, sempre alle ore 18.30, ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

La lettura fa da filo condutture al XVIII edizione di Tramedautore, in programma al Teatro Grassi e al Chiostro Nina Vinchi dal 14 al 23 settembre 2018.