Presentazione del libro "Il segreto" di Antonio Ferrari

«I giovani, che in quegli anni non c’erano, scopriranno che cos’era l’Italia di allora, il terrorismo, la rabbia di chi si sentiva escluso, le aspre battaglie politiche, le maldicenze, la paura. Gli altri troveranno qualche risposta alle tante domande che già allora ci eravamo posti». Così scrive l'editorialista del Corriere della Sera Antonio Ferrari a proposito del suo romanzo Il segreto, edito da Chiarelettere, oltre trent'anni dopo la sua stesura perché, all'epca, nessun editore aveva voluto pubblicare.
Il libro sarà presentato al Chiostro Nina Vinchi alla presenza dell'autore e dei giornalisti Benedetta TobagiPier Luigi Vercesi.