"Santa Estasi" - proiezione del film documentario

Il progetto teatrale Santa Estasi. Atridi: otto ritratti di famiglia (in scena al Teatro Studio Melato dal 17 al 27 maggio) nasce dal Corso di Alta Formazione realizzato per l'ERT da Antonio Latella, tra settembre 2015 e aprile 2016. Al centro del corso, che coinvolge 16 attori e 7  drammaturghi under 30, c’è la tragedia greca e in particolare il ciclo degli Atridi.
Tutti i giovani artisti coinvolti lavorano attorno al mito classico per verificare cosa rimane della tragedia e del mondo di Euripide, forse il più vicino alla sensibilità dei nostri tempi, nel suo vuoto di dei ed eroi, nei suoi uomini dubbiosi, nel suo meccanismo teatrale.
Questo lavoro – che ha portato alla messa in scena di otto testi – è stato documentato, dal primo giorno di prova al debutto, da Lucio Fiorentino. Ne è nato un film documentario (prodotto da Emilia Romagna Teatro Fondazione, stabilemobile - Compagnia Antonio Latella, Transitans Film Srl, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena) che racconta dall’interno il processo creativo, riuscendo a raccogliere l’osmosi tra un maestro e alcuni giovani attori e drammaturghi appena diplomati per far rivivere la sfida, il fascino, il mistero del teatro nel suo farsi.
Presentano il film Antonio Latella e Lucio Fiorentino. Modera Maurizio Porro.