Tramedautore - Men in the cities

Con la nuova direzione artistica di Benedetto Sicca, Tramedautore si propone come Festival Internazionale delle Drammaturgie. Il plurale ha qui la sua importanza: la drammaturgia, ancor più oggi, si rivela capace di attraversare tutti i territori e i linguaggi, verbali e non verbali, in grado di elaborare un pensiero sulla contemporaneità. In scena opere provenienti da Belgio, Gran Bretagna, Italia, Olanda e Svezia, che hanno come filo conduttore la fragilità dei valori di quella parte di Europa teoricamente alla testa del continente “a due velocità”.
Inoltre performance di strada e, al Chiostro Nina Vinchi, incontri, concerti e la performance Una parola al giorno affidata a giovani attori che, in ognuno degli appuntamenti proporrà una diversa parola in forma di mini drammaturgia.

Punto di partenza sono due morti violente: il suicidio apparentemente inspiegabile di un ragazzo gay e l’omicidio di Drummer Lee Rigby fuori dalla caserma della Royal Artillery a Woolwich nel maggio 2013. Men in the Cities è uno spettacolo coinvolgente sul male, sulla complicità e sulle forze che regolano le nostre relazioni.
Attraverso istantanee di vite apparentemente scollegate, vengono mostrati diversi personaggi, ognuno alle prese con una crisi. Unendo realtà e finzione, il testo presenta un ritratto impegnativo, ma molto umano, delle nostre relazioni in un ambiente frammentario e alienante come le città del XXI secolo.

Questo è un pezzo magistrale, che nasce da una grande capacità di osservazione – Financial Times

Al Chiostro Nina Vinchi
ore 19 performance "Una parola al giorno"


 

Piccolo Teatro Grassi
sabato 23 settembre 2017, ore 19.30
Men in the cities | Gran Bretagna
di Chris Goode
con Giulio Forges Davanzati
regia Silvio Peroni
una coproduzione Festival Quartieri dell'arte (Viterbo), Ludwig – Officina di Linguaggi Contemporanei (Milano), Fortresse (Belgio), Odissea (Crotone)

SPETTACOLO FUORI ABBONAMENTO

Posto unico: Intero € 15; ridotto giovani e anziani € 10

L’acquisto dei biglietti e degli abbonamenti a prezzo ridotto riservati ai bambini fino ai 12 anni, ai giovani under 26 e agli anziani over 65 si può effettuare esclusivamente presso la biglietteria del Teatro Strehler (largo Greppi, M2 Lanza) oppure tramite biglietteria telefonica al n. 02.42.41.18.89.
On line si possono acquistare soltanto i biglietti a prezzo intero oppure accedere alle eventuali promozioni in corso.


Informazioni e prenotazioni
Servizio telefonico 02.42.41.18.89
da lunedì a sabato 9.45-18.45; domenica 10-17.
Teatro Strehler
da lunedì sabato 9.45-18.45 continuato; domenica 13-18.30
Nelle serate di spettacolo la prevendita dei biglietti è sospesa a partire da un'ora prima della rappresentazione
 

Gruppi e pubblico organizzato
Per informazioni su biglietti e abbonamenti per i gruppi organizzati, per le scuole, spettacoli educational, rivolgersi al Settore Promozione Pubblico e Proposte Culturali.
tel. 02 72.333.216
e-mail: promozione.pubblico@piccoloteatromilano.it