Milano per Gaber – Maurizio De Giovanni legge Gaber

Innovatore, inventore di una forma artistica originale qual è il teatro-canzone, dissacratore di miti e mode, poeta della parola il cui pensiero è più attuale che mai: torna al Piccolo Milano per Gaber, la rassegna organizzata da Fondazione Gaber per mantenere viva l’opera dell’indimenticabile Signor G.
In programma quattro appuntamenti: Eugenio Cesaro, Federico Cimini, Lucio Corsi e Loren, esponenti della nuova scena musicale italiana, inaugurano la manifestazione con un personale Omaggio al Signor GGioele Dix propone un nuovo progetto dedicato ai cinquant'anni del Teatro Canzone; Neri Marcorè, con Domenico Mariorenzi, porta in scena Quando c’era Gaber,  un viaggio nell’universo delle canzoni del cantautore, intervallate da alcuni suoi celebri monologhi; infine lo scrittore Maurizio De Giovanni legge alcuni brani tratti dal repertorio in prosa di Gaber e Luporini.

Maurizio De Giovanni legge Gaber
Napoletano, classe 1958, Maurizio De Giovanni non è solo autore di romanzi gialli di enorme successo. È scrittore di rara sensibilità e talento, figura di spicco della cultura italiana contemporanea. In tempi recenti è stato anche protagonista, con suggestive letture tratte dalle sue opere, di sorprendenti performance teatrali. Ed è anche estimatore del Signor G.
Per la Fondazione Gaber, è un grande e irripetibile privilegio la sua disponibilità a proporre una personale lettura di alcuni storici racconti e monologhi tratti dal repertorio in prosa di Giorgio Gaber e Sandro Luporini.

Piccolo Teatro Grassi
giovedì 9 aprile 2020, ore 20.30
Maurizio De Giovanni legge Gaber
Fondazione Giorgio Gaber

OSPITALITÀ

Platea e Balconata: 
posto unico € 12,00

INFO, ACQUISTI E PRENOTAZIONI

piccoloteatro.org

È possibile acquistare on-line abbonamenti, biglietti interi e in promozione
Gli spettacoli in scena possono essere acquistati fino a un’ora prima dell’inizio della recita in programma.

Biglietteria Teatro Strehler
largo Greppi 1, M2 Lanza. Da lunedì a sabato 9.45-18.45; domenica 13-18
È possibile acquistare biglietti interi o ridotti (under-26 e over-65) e abbonamenti
Da un'ora prima dell’inizio della rappresentazione, la biglietteria è attiva esclusivamente per la recita in programma.

Biglietteria telefonica 02 42411889
da lunedì a sabato 9.45-18.45; domenica 10-17
È possibile acquistare biglietti interi o ridotti (under-26 e over-65) e abbonamenti.

Biglietteria automatica Chiostro Nina Vinchi
via Rovello 2, M1 Cordusio. Attiva negli orari di apertura del Chiostro
È possibile acquistare abbonamenti, biglietti a prezzo intero e in promozione
I biglietti per gli spettacoli in scena possono essere acquistati fino a un’ora prima dell’inizio della recita in programma.

Prenotazioni
Il servizio di prenotazione è disponibile solo per gli abbonati. La prenotazione è valida  fino ad un mese prima della data scelta: per esempio, se si prenota uno spettacolo in scena il 15 marzo, occorre ritirare i posti entro il 15 febbraio. La prenotazione dovrà essere ritirata, entro la scadenza, alla biglietteria del Teatro Strehler o attraverso la biglietteria telefonica.
Le prenotazioni non confermate saranno annullate automaticamente.
Non è possibile effettuare prenotazioni con meno di un mese di anticipo dalla data scelta.
Si ricorda che i tagliandi stampati non possono essere sostituiti né rimborsati.
I titolari di abbonamenti Oro, invece, possono annullare, gratuitamente, i propri tagliandi già emessi entro e non oltre le ore 18 del giorno precedente la data riportata sul tagliando stesso.

Informazioni importanti sugli Abbonamenti
Per gli abbonati under 26 anni e over 65, l’emissione dell’abbonamento a prezzo ridotto è possibile solo previa presentazione di un documento di identità valido presso la biglietteria del Teatro Strehler.
I biglietti di abbonamento prevedono l'assegnazione del posto in base alla disponibilità della data e dello spettacolo scelto.

Servizi per le disabilità
Per informazioni su prezzi, posti e servizi dedicati clicca qui

E-mail dedicata al pubblico
servizioalpubblico@piccoloteatromilano.it


Per ragioni artistiche non è consentito l’accesso in sala a spettacolo iniziato. È possibile accedere ai propri posti durante l’intervallo, ove previsto.
I biglietti acquistati non possono essere annullati e sostituiti, né utilizzati in date e orari diversi da quelli indicati.