Cenerentola

Spettacolo in tournée
Produzione
Acquista Biglietti da 26

Cenerentola, balletto su musiche di Sergej Prokof’ev con la coreografia di Frédéric Olivieri, Direttore della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala, mette alla prova il virtuosismo e le qualità espressive degli allievi, entusiasti di poter dimostrare le proprie doti tecniche e interpretative con una lettura coreografica in cui prevale lo stile fiabesco e romantico.

-
Piccolo Teatro Strehler

È un appuntamento ormai consueto quello che lega il Piccolo Teatro all’Accademia Teatro alla Scala durante il periodo natalizio: a dicembre 2022 è ancora una volta l’incanto della fiaba a conquistare il pubblico con Cenerentola, balletto su musiche di Sergej Prokof’ev che porta la firma di Frédéric Olivieri. Il balletto, commissionato dalla Fondazione Bracco nel 2015, impegna in scena oltre 100 giovani danzatori. 
La partitura, dominata da danze classiche e popolari, danze di corte e danze esotiche, passi a due, variazioni, valzer, mazurche, pavane e gavotte, risulta particolarmente adatta per dei giovani interpreti, entusiasti di poter dimostrare le proprie doti tecniche e interpretative.
Il Maestro Olivieri, attraverso una lettura coreografica in cui prevale lo stile fiabesco e romantico, mette alla prova il virtuosismo e le qualità espressive degli allievi in diversi momenti dei due atti di cui si compone il balletto: nel primo atto la danza delle fate delle quattro stagioni, chiamate dalla Fata Madrina per trasformare il sogno di Cenerentola in realtà e condurla al ballo, e nel secondo atto, il ballo a corte, la danza delle tre arance, dono del Principe che le sorellastre si contendono, le danze spagnola e araba, le variazioni e i passi a due di Cenerentola e del Principe.
Il carattere di ciascun personaggio è tratteggiato attraverso leitmotiv e temi musicali che seguono le vicende narrate nella storia: così Cenerentola è caratterizzata da tre diversi temi, il primo che sottolinea il senso di oppressione e solitudine, il secondo la speranza in un futuro più roseo e il terzo l’innamoramento e la gioia della serenità raggiunta. Le sorellastre, invece, vengono delineate attraverso toni farseschi e goffi, mentre la matrigna entra in scena accompagnata da modulazioni aspre e minacciose, in netto contrasto con le note melodiose e rassicuranti della Fata.
Le scene sono firmate da Angelo Sala, i costumi degli interpreti principali sono stati disegnati da Maria Chiara Donato e realizzati ed elaborati da allievi ed ex allievi del Corso per sarti dello spettacolo, nonché dalla Sartoria Brancato; autrice delle sculture è Fausta Cerizza, ex allieva del Corso scenografi.

Durata: 120’ incluso un intervallo

La Locandina

Cenerentola
Allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala
diretta da Frédéric Olivieri
coreografia Frédéric Olivieri
musica Sergej Prokof’ev
scene Angelo Sala
costumi Maria Chiara Donato
con il contributo di allievi e diplomati del corso di sartoria teatrale dell’Accademia Teatro alla Scala
luci Andrea Giretti
elaborazione costumi Cristina Malberti
sculture Fausta Cerizza
una commissione Fondazione Bracco

Biglietti
Categoria spettacolo Ospitalità
Platea
Intero € 33 | Ridotto (under 26 e over 65) € 21
Balconata Intero € 26 | Ridotto (Under 26 e over 65) € 18

Abbonamenti
Lo spettacolo è in abbonamento
Per acquistare online un abbonamento clicca qui

Come e dove acquistare
Per informazioni clicca qui

COVID-19 
Leggi le linee guida per l'accesso alle attività

Gruppi e pubblico organizzato
Per informazioni sui biglietti per il pubblico organizzato:
tel. 02 72 333 216
mail promozione.pubblico@piccoloteatromilano.it

Altri spettacoli in questo teatro

In evidenza