Misericordia – Incontro con Emma Dante ed Elena Stancanelli

«Misericordia racconta una realtà squallida, intrisa di povertà, analfabetismo e provincialismo, esplora l'inferno di un degrado terribile, sempre di più ignorato dalla società. Il centro del lavoro è l'universo femminile, martoriato e profanato dagli uomini, afflitto da una miseria insopportabile, con ferite che sono inferte su tre corpi tribolati di donne e sul corpicino d'un ragazzone figlio della violenza».
Così Emma Dante parla di Misericordia, nuova produzione del Piccolo firmata dalla regista siciliana, in scena al Teatro Grassi dal 14 gennaio al 16 febbraio 2020. Per approfondire i temi dello spettacolo Emma Dante, con la scrittrice Elena Stancanelli, incontrano il pubblico mercoledì 15 gennaio al Chiostro Nina Vinchi.