Presentazione dei flip-book "Lampadina" e "Basello"

Castiglioni in 2 sec. è il titolo della collana di flip-book in cui Giovanna Castiglioni, figlia di Achille, vice presidente e curatrice dei progetti della Fondazione dedicata al grande architetto, racconta in modo diverso l'Industrial Design. I primi due libri si intitolano Lampadina e Basello e sono dedicati a due progetti di Achille Castiglioni: Lampadina, progettata nel 1971 è una lampada da tavolo e da parete con un rocchetto per avvolgere il filo, una lampadina smerigliata per non abbagliare, e, soprattutto, una semplicità d’uso che sorprende tutti; Basello è un mobile progettato nel 1987, la cui funzione si può declinare in molti modi, scrivania, comodino, scaletta, seduta… fino a evolversi nella libreria mobile Joy.
«Mi hanno chiesto più volte di scrivere un libro sulle storie legate ai progetti di mio padre – dice Giovanna Castiglioni – includendo aneddoti ed episodi legati alla mia sfera familiare. In questo progetto ho voluto restituire, in due secondi, proprio una storia di Industrial Design. Rispettando l’ironia di un papà straordinario, ho voluto portare alla luce alcuni dettagli meno noti della sua, della mia, della nostra vita privata, traducendo in forma grafica quello che faccio normalmente quando racconto i suoi progettiı».

Con l'autrice intervengono alla presentazione l'illustratrice Sara Vivian, il fumettista Paolo Bacilieri e lo storico del design Beppe Finessi.
Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili