WORDSANDSOUNDS: SHAKESPEARE 2.016

All’ottava stagione sulle scene del Piccolo, la compagnia scozzese Charioteer Theatre, fondata e diretta da Laura Pasetti, in occasione del quattrocentesimo anniversario della morte di Shakespeare, è non soltanto ospite privilegiato ma anche coproduttore con lo speciale progetto WORDSANDSOUNDS: SHAKESPEARE 2.016 che comprende #SonsOfGod - progetto CoriolanoThe Merry Wives of  William e Breakfast with Shakespeare.

#SonsOfGod - progetto Coriolano è la storia di Coriolano rivisitata per un pubblico di giovani. Charioteer prevede due versioni, una per gli over 14 anni, una per un pubblico più giovane.
Perché Coriolano? Perché emblema di una società basata sulla prepotenza, il bisogno di notorietà, il potere. La violenza è l’unico linguaggio che Coriolano conosce e pratica. Non sarà capace di cambiare, a costo di perdere tutto. Il rapporto con la madre, la paura dell’abbandono, l’amicizia e il tradimento sono alcuni dei temi portanti affrontati in quella che Strehler e Brecht definivano una tragedia attuale e contemporanea. Musica rap e social network saranno protagonisti, insieme a Shakespeare, dell’adattamento realizzato da due giovani drammaturghi. Sotto la supervisione di Laura Pasetti, daranno voce ai personaggi della storia con un linguaggio contemporaneo.
Il testo è in inglese e italiano.

In The Merry Wives of  Windsorilliam, tre vedove si ritrovano all’anniversario della morte del loro “amato”, in un incontro tra note e parole. Musica contemporanea e parole del 1500 si sfidano, si aggrovigliano e si intrecciano in un duello di cuori. Un gioco, uno scherzo surreale dove tre musiciste si fingono attrici e si divertono ad affrontare i versi di Shakespeare nella lingua originale.

Breakfast with Shakespeare ovvero... fare uno spuntino in compagnia di William Shakespeare... a quanti non sarebbe piaciuto? A oltre 450 anni dalla nascita del Bardo immortale, l'unico modo per avvicinarsi il più possibile a questo “sogno” è bere una tazza di tè dopo aver ascoltato il tesoro più grande che ci ha lasciato: le sue opere. Charioteer Theatre propone una formula di “lettura da concerto”, in un continuo dialogo tra l'attore e il pianoforte. I brani musicali sono stati ispirati direttamente dai testi shakespeariani in compositori come Mendelssohn, Beethoven e Prokofiev.

 

dal 13 al 29 aprile 2016
coproduzione Piccolo Teatro di Milano - Teatro d’Europa, Charioteer Theatre
WORDSANDSOUNDS: SHAKESPEARE 2.016

Piccolo Teatro Studio Melato
Progetto Coriolano
in occasione dei 400 anni dalla morte di William Shakespeare
coproduzione
 Piccolo Teatro di Milano - Teatro d'Europa, Charioteer Theatre

Solo per le scuole: da martedì 19 a venerdì 22 aprile ore 9.30 e ore 11.15
#SonsOfGod#OUT
di Duncan Kidd
regia Laura Pasetti
con Michael Cooke, Stefano Guizzi, Daniel Hird, Renee Williams
musiche Louie John Lowis e Davide Borri
light designer Manuel Frenda
costume designer Simona Paci
curatore del materiale didattico Mark Bolsover
assistente alla regia Kirsty McCarter
una coproduzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa – Charioteer Theatre
in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia, sede Lombardia
Lo spettacolo è consigliato a partire da 11 anni

Mercoledì 13 e 27 aprile e venerdì 29 aprile ore 20.30
giovedì 14, martedì 26 e giovedì 28 aprile ore 19.30
Per le scuole: mercoledì 13 aprile ore 15; giovedì 14, venerdì 15, martedì 26 e mercoledì 27 aprile ore 10.30

#SonsOfGod#VOX
di Jennifer McGregor
regia Laura Pasetti
con Michael Cooke, Stefano Guizzi, Daniel Hird, Renee Williams
musiche Louie John Lowis
light designer Manuel Frenda
costume designer Simona Paci
curatore del materiale didattico Mark Bolsover
assistente alla regia Kirsty McCarter
una coproduzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa – Charioteer Theatre
in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia, sede Lombardia
Lo spettacolo è consigliato a partire da 14 anni


Piccolo Teatro Studio Melato
sabato 16 aprile ore 19.30; domenica 17 aprile ore 16
The Merry Wives of  Windsorilliam
di Laura Pasetti
idea scenica e regia Laura Pasetti
con Maria Calvo, Laura Faoro, Laura Pasetti, Claudia Schirripa
musiche Roberto Andreoni
light designer Manuel Frenda
assistente alla regia Lisa Capaccioli


Piccolo Teatro Grassi, Chiostro Nina Vinchi
Breakfast with Shakespeare
testi di William Shakespeare
regia Laura Pasetti
musiche Felix Mendelssohn, Ludwig van Beethoven, Sergeij Prokofiev
voce recitante Benedetta Borciani
pianoforte Claudia Schirripa
light designer Manuel Frenda