Tramedautore - Lucifer

Spettacolo in tournée
Produzione
concluso

Il mito di Lucifero, riflesso della natura e delle debolezze umane, vive attraverso il corpo di un unico attore e al dialogo con la musica dal vivo. Unico oggetto un uovo, simbolo della vita, dell’origine, cellula perfetta o vuoto contenitore attraverso il quale mettere in scena ogni tentativo umano di stare nel mondo.

Piccolo Teatro Grassi

Con la nuova direzione artistica di Benedetto Sicca, Tramedautore si propone come Festival Internazionale delle Drammaturgie. Il plurale ha qui la sua importanza: la drammaturgia, ancor più oggi, si rivela capace di attraversare tutti i territori e i linguaggi, verbali e non verbali, in grado di elaborare un pensiero sulla contemporaneità. In scena opere provenienti da Belgio, Gran Bretagna, Italia, Olanda e Svezia, che hanno come filo conduttore la fragilità dei valori di quella parte di Europa teoricamente alla testa del continente “a due velocità”.
Inoltre performance di strada e, al Chiostro Nina Vinchi, incontri, concerti e la performance Una parola al giorno affidata a giovani attori che, in ognuno degli appuntamenti proporrà una diversa parola in forma di mini drammaturgia.

Il lavoro nasce intorno a un soggetto mitico e antropologicamente riconosciuto, quello di Lucifer, l’angelo caduto, e si sviluppa in una performance che unisce la dimensione autoriale, musicale, scenica e performativa. Il testo è costituito dall’innesto di più lingue (inglese, italiano, francese), lo spazio scenico è abitato da una scenografia multimediale in continuo movimento e animato da interventi musicali live, in un continuo dialogo tra l’attore, il musicista e la scenografia.
Al principio era l’Uovo e la sua perfezione: ancestrale simbolo di Vita, ha percorso i millenni attraverso le civiltà della Terra, si è fatto "cosmico" nel corso della Storia insediandosi all'origine del mondo. Simbolicamente l’Uovo apre questa scena e il dialogo con gli altri esseri. È solo e contenitore di un segreto universale.
Lucifer è un essere catapultato in un'altra dimensione, figlio cacciato dal padre che si ritrova a dover nascere di nuovo, solo stavolta. Essere esanime e non armonico entra nel corpo e trova sostanza: cresce con rapidità si fa grande e grosso, potente. Diviene abile nelle parole e nelle movenze, ammaliatore, ribelle, inarrestabile. Un corpo allenato che allarga le vene, i fianchi, le cosce, per lasciare spazio, per contenere la furia dell’Universo tutto.
QUID EST VERITAS è l’interrogativo che brucia, insieme alla sua leggendaria risposta costruita come un rivoluzionario anagramma: EST VIR QUI ADEST.

Al Chiostro Nina Vinchi
ore 19 performance "Una parola al giorno"
ore 21.30 concerto "Genji Lab | Beauty (Murasaki Song)" con Cesare Picco, a cura di Yamaha

Durata: un'ora e 30 minuti circa

La Locandina

Piccolo Teatro Grassi
venerdì 22 settembre 2017, ore 19.30
Lucifer | Italia
di Erika Z. Galli e Martina Ruggeri
con PierGiuseppe Di Tanno e Lady Maru
musiche originali Lady Maru
luci Daniele Spanò, Luca Brinchi
costumi Clara Tosi Pamphili, maschera Tiziano Fario
produzione Industria Indipendente
coproduzione Carrozzerie N.O.T
residenze Armunia, Città del Teatro (Cascina), Corsia Of (Perugia), Angelo Mai (Roma)
in collaborazione con short theatre

SPETTACOLO FUORI ABBONAMENTO

Posto unico: Intero € 15; ridotto giovani e anziani € 10

L’acquisto dei biglietti e degli abbonamenti a prezzo ridotto riservati ai bambini fino ai 12 anni, ai giovani under 26 e agli anziani over 65 si può effettuare esclusivamente presso la biglietteria del Teatro Strehler (largo Greppi, M2 Lanza) oppure tramite biglietteria telefonica al n. 02.42.41.18.89.
On line si possono acquistare soltanto i biglietti a prezzo intero oppure accedere alle eventuali promozioni in corso.


Informazioni e prenotazioni
Servizio telefonico 02.42.41.18.89
da lunedì a sabato 9.45-18.45; domenica 10-17.
Teatro Strehler
da lunedì sabato 9.45-18.45 continuato; domenica 13-18.30
Nelle serate di spettacolo la prevendita dei biglietti è sospesa a partire da un'ora prima della rappresentazione
 

Gruppi e pubblico organizzato
Per informazioni su biglietti e abbonamenti per i gruppi organizzati, per le scuole, spettacoli educational, rivolgersi al Settore Promozione Pubblico e Proposte Culturali.
tel. 02 72.333.216
e-mail: promozione.pubblico@piccoloteatromilano.it

In evidenza