Le leggi della gravità

Durata: spettacolo in allestimento

Gabriele Lavia ha tratto un atto unico dal romanzo Le lois de la gravité dello scrittore francese Jean Teulé. La trama parla di una donna che, in una notte di cattivo tempo, va al commissariato del proprio quartiere per confessare l’assassinio del marito, avvenuto una decina di anni prima. All’epoca, il caso era stato archiviato come suicidio: secondo la ricostruzione, il marito si era gettato dal balcone dell’undicesimo piano. La donna, al contrario, dichiara ora di averlo spinto giù. Manca poco più di un’ora allo scadere dei termini per riaprire il “caso”. Diverse leggi della gravità entrano in gioco: quella fisica, l’accelerazione di nove e ottantuno metri al secondo cui è sottoposto qualunque corpo in caduta sulla Terra, e l’altra, non misurabile, ossia il precipitare delle coscienze, dentro i fallimenti delle proprie vite. Un’assassina chiede di essere arrestata, mentre un tutore della legge si rifiuta di farlo. Chi è dalla parte della giustizia? E quale giustizia? Una notte di pioggia, in Normandia.

Piccolo Teatro Grassi
dal 23 febbraio al 7 marzo 2021
Le leggi della gravità
dal romanzo "Les lois de la gravité" di Jean Teulé
traduzione Chiara de Marchi
adattamento e regia Gabriele Lavia
scene Alessandro Camera
costumi Andrea Viotti
musiche Antonio Di Pofi
con Gabriele Lavia e Federica Di Martino
coproduzione Effimera srl, Teatro della Toscana

Orari degli spettacoli
(salvo diversa indicazione) Tutti gli spettacoli in scena dal lunedì al sabato iniziano alle 19.30, la domenica alle 16.00.

Come acquistare
La data di vendita degli spettacoli sarà comunicata, in anticipo, via newsletter, sul sito e sui profili social del Piccolo.
Sarà possibile acquistare biglietti per posti singoli e congiunti per gli spettacoli in programma a gennaio e febbraio e utilizzare i voucher come metodo di pagamento.
Non sono previste formule di abbonamento.

Biglietteria telefonica 02 42 41 18 89
Il servizio informazioni della biglietteria telefonica è attivo da lunedì a venerdì, dalle 11 alle 17. Sabato, domenica e festivi chiuso.
Durante le festività natalizie il servizio di biglietteria telefonica resterà chiuso da giovedì 24 a domenica 27 dicembre, e da giovedì 31 dicembre a domenica 3 gennaio.

Biglietterie
Le biglietterie del Teatro Strehler, Teatro Grassi e Teatro Studio Melato restano chiuse fino a nuova comunicazione.

Per ragioni artistiche non è consentito l’accesso in sala a spettacolo iniziato. 
È possibile accedere ai propri posti durante l’intervallo, ove previsto. I biglietti acquistati non possono essere annullati e sostituiti, né utilizzati in date e orari diversi da quelli indicati.

Misure di sicurezza per accedere agli spettacoli

• Per evitare code e assembramenti si invita il pubblico a presentarti presso il luogo di spettacolo con largo anticipo rispetto all’orario di inizio.

• Per accedere è obbligatorio indossare la mascherina, che dovrà essere mantenuta anche durante la rappresentazione, e sanificare le mani utilizzando gli appositi dispenser.

• Il personale all'ingresso è provvisto di appositi termoscanner per la misurazione della temperatura. Gli spettatori con temperatura uguale o superiore a 37,5° non potranno accedere al luogo di spettacolo.

• I posti assegnati garantiscono il rispetto delle norme sul distanziamento sociale.

• Il pubblico è invitato a seguire le indicazioni del personale di sala e gli avvisi sonori e visivi presenti all’interno dei luoghi di rappresentazione.

Gruppi e pubblico organizzato
Per informazioni sui biglietti e sull’utilizzo dei voucher per il pubblico organizzato, rivolgersi all’Ufficio promozione pubblico e proposte culturali tel. 02.72.333.216 mail promozione.pubblico@piccoloteatromilano.it