Carne blu

Spettacolo in tournée
Produzione
©Masiar Pasquali
concluso

Scritto diretto e interpretato da Federica Rosellini, a partire da un suo testo – pubblicato nel 2021 con prefazione di Nadia Terranova e Claudio Longhi e postfazione di Fiona Sansone, anche co-regista – Carne blu è una fiaba nera, la storia del viaggio di Orlando, bambino nato sulla Luna. Ispirandosi ad Ariosto e alla Woolf, Rosellini dà corpo a un’opera ibrida fra narrativa, teatro, fiaba gotica.

-
Piccolo Teatro Studio Melato

Federica Rosellini è per la prima volta regista di una produzione del Piccolo, con il monologo da lei stessa interpretato, tratto da Carne blu, testo che ha pubblicato nel 2021, con prefazione di Nadia Terranova e Claudio Longhi e postfazione di Fiona Sansone. Carne blu è una fiaba nera, la storia del viaggio di Orlando, bambino nato sulla Luna, e del suo cuore di pesce, perché Orlando, a differenza degli altri bambini, non ha un cuore di carne protetto dalla cassa toracica, ma una piccola tasca di stoffa, sulla sinistra del petto, dove nuota un pesciolino tutto d’oro, Sunny. Quando Orlando lascia il proprio cuore libero di nuotare, la metamorfosi inizia e il corpo cambia, attraversando specie e generi diversi: è maschio e femmina, è uccello e insetto. Ispirandosi all’Orlando Furioso di Ariosto e all’omonima creatura mutaforma di Virginia Woolf, Federica Rosellini compone la storia di una ricerca: di ciò che è andato perso ma che non si è riusciti dimenticare. Con la coregia di Fiona Sansone, esperta di didattica e di teatro dell’infanzia, Carne blu è uno spettacolo che interroga sull’infanzia, con violenza.


Lo spettacolo presenta una sequenza di nudo integrale e una scena in cui si utilizza un linguaggio sessuale esplicito / Le recite di mercoledì 13, sabato 23 e sabato 30 aprile sono sovratitolate in inglese (sovratitoli a cura di Prescott Studio)

Durata: 160’ compresi due intervalli

Incontri e approfondimenti

Guarda il trailer

La Locandina

Carne blu

di Federica Rosellini
tratto da Carne blu. Un Orlando di Federica Rosellini (Giulio Perrone Editore)
con Federica Rosellini
scenografa Paola Villani
costumi Simona D’Amico
realizzazione scultorea creatura III atto Daniele Franzella su disegno di Simona D'Amico
light designer Luigi Biondi
visual designer Massimo Racozzi
sound designer Gup Alcaro
assistente alla regia Elvira Berarducci
regia Federica Rosellini e Fiona Sansone
produzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa
un ringraziamento particolare a Daniela Bassani e a Nadia Terranova
con il sostegno di Dialoghi-Residenze delle arti performative a Villa Manin/CSS Teatro stabile di Innovazione del FVG e di RuotaLibera/Centrale Preneste Teatro

Lo spettacolo presenta una sequenza di nudo integrale e una scena in cui si utilizza un linguaggio sessuale esplicito

Programma di sala

Scarica

Biglietti
Categoria spettacolo Produzione
Platea
Intero € 40 | Ridotto (under 26 e over 65) € 23
Balconata Intero € 32 | Ridotto (Under 26 e over 65) € 20

Abbonamenti
Lo spettacolo è in abbonamento
Per acquistare online un abbonamento clicca qui

Come e dove acquistare
Per informazioni clicca qui

COVID-19 
Leggi le linee guida per l'accesso alle attività

Gruppi e pubblico organizzato
Per informazioni sui biglietti per il pubblico organizzato:
tel. 02 72 333 216
mail promozione.pubblico@piccoloteatromilano.it

Progetti