Still Life. A Chorus for Animals, People and all other Lives

FESTIVAL “PRESENTE INDICATIVO”

Spettacolo in tournée
Produzione
©Magda Hueckel
concluso

In un’epoca in cui confini, muri e tecniche di identificazione digitale ci illudono di avere una vita più sicura, Marta Górnicka rivela i meccanismi pervasivi di esclusione e violenza e vi oppone un manifesto corale fondato sulla ricostruzione delle connessioni tra gli individui attraverso una politica di interdipendenza e cura.

-
Piccolo Teatro Studio Melato

«Come si può creare un mondo di relazioni al di là delle relazioni? Come possiamo trovare aria per respirare assieme quando respirare la stessa aria è stato proibito?». Queste sono alcune delle domande che guidano le esplorazioni di Marta Górnicka e che confluiscono in Still Life, un manifesto corale per una società reinventata. In questo spettacolo-manifesto, un coro dionisiaco pone brutalmente al pubblico la riflessione su come sostenere e ricostruire le connessioni in un’epoca di epidemia, digitalizzazione ed estinzione di massa. Il coro parla attraverso le voci dei filosofi contemporanei – Donna Haraway, Roberto Esposito, Giorgio Agamben – invitandoci a lavorare alla creazione di una nuova forma di comunità basata su una politica di interdipendenza e cura. A queste voci si mescolano frasi tratte da epifanie della cultura pop e digitale, in un gioco che mette a nudo gli ingranaggi ideologici del potere contenuti nel linguaggio. L’invito a ricostruire un mondo comune giunge così da un insieme composto di tutti gli esseri: umani e non umani, i vivi e i morti, animali, piante, batteri e virus. La forza aggregante sarà allora il dio della vita nella sua totalità: un Dioniso digitale.

Durata: 70’

La Locandina

Still Life
A Chorus for Animals, People and all other Lives
PRIMA NAZIONALE

 
di Marta Górnicka
con Sandra Bourdonnec, Lindy Larsson, Hila Meckier, Gian Mellone, David Myung, Vidina Popov, Sesede Terziyan, Rika Weniger
musica Polina Lapkovskaja 
coreografia Anna Godowska 
scene Robert Rumas 
costumi Sophia May 
suoni Rafał Ryterski 
video EXPANDERFILM
video animazione 3D Luis August Krawen, Alexander Pannier 
drammaturgia Agata Adamiecka-Sitek, Clara Probst 
pupazzi Atelier Judith Mähler 
assistente alla regia Dominika Homa 
direttore di scena Berit Lass
Still Life. A Chorus for Animals, People and all other Lives è parte del progetto Chorus of Women Berlin finanziato dalla Fondazione Culturale della Repubblica Federale di Germania, Dipartimento per la cultura e l'Europa del Senato di Berlino
con la gentile collaborazione del Museum für Naturkunde Berlin
 
in collaborazione con 

 

si ringrazia la Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere dell’Università Cattolica del Sacro Cuore
 
Lo spettacolo è in lingua tedesca e inglese, con sovratitoli in italiano e inglese

Programma di sala

Scarica

Biglietti
Categoria spettacolo Festival
Platea Intero € 40 | Ridotto (under 26 e over 65) € 23
Balconata Intero € 32 | Ridotto (Under 26 e over 65) € 20

Abbonamenti
Lo spettacolo è in abbonamento
Per acquistare online un abbonamento clicca qui

Come e dove acquistare
Per informazioni clicca qui

COVID-19 
Leggi le linee guida per l'accesso alle attività

Gruppi e pubblico organizzato
Per informazioni sui biglietti per il pubblico organizzato:
tel. 02 72 333 216

Progetti