L’eco dell’acqua - Lost Shadows - #hybrid - BLISS

concluso

Quinta stagione per la collaborazione artistica tra Aterballeto e Piccolo Teatro, ormai una vera e propria ‘residenza’. In programma per questo primo appuntamento quattro novità firmate da Philippe Kratz, "L'eco dell'acqua" e "#hybrid", Eugenio Scigliano, "Lost Shadows", e Johan Inger, "Bliss".

-
Piccolo Teatro Strehler

Quinta stagione per la collaborazione artistica tra Aterballeto e Piccolo Teatro, ormai una vera e propria ‘residenza’. Due serate, due programmi suddivisi fra sei coreografi nel segno dei grandi valori assodati e del rinnovamento.
In programma per questo primo appuntamento quattro novità firmate da Philippe Kratz, L'eco dell'acqua#hybridEugenio Scigliano, Lost Shadows e Johan Inger, Bliss.
Un programma che ben sintetizza il percorso intrapreso dalla direttrice artistica Cristina Bozzolini con l’intento di rinnovare il repertorio della compagnia, affiancando autori internazionali a nuovi talenti italiani.

Il primo brano della serata è L'eco dell'acqua di Philippe Kratz, ispirato alla poesia di Goethe Canto degli spiriti sulle acque sul tema del destino: come l'acqua, anche l'anima dell'uomo viene dal cielo e al cielo ritorna, dopo un passaggio sulla terra. 

Segue il passo a due Lost Shadows di Eugenio Scigliano "ombre di un ricordo di cui si sono perse le tracce"... sulle musiche di Franz Schubert.

La danza sulle punte si intreccia alla street dance in #hybrid, secondo brano della serata firmato Philippe Kratz. Un passo a due sulle musiche di Romare, mescolanza di suoni afro-americani che accompagna e avvolge stili di danza differenti, pensati spesso come opposti che si fondono in un armonico finale.

La serata si chiude con il nuovissimo Bliss: dopo Andonis Foniadakis, quest’anno Aterballetto ha affidato a Johan Inger il compito di creare una nuova coreografia per la compagnia, con la quale aveva già lavorato per la ripresa di Rain Dogs, visto al Teatro Strehler nel 2014. Bliss si ispira al Köln Concert di Keith Jarrett, improvvisazione jazz solista eseguita all'Opera di Colonia nel 1975. Considerato il più famoso album di jazz solo "ha inspirato e toccato milioni di persone - ha detto Inger - grazie al suo perfetto tempismo nell'attirare una generazione che si muoveva da una parte all'altra della propria vita".

Durata: un'ora e 15 minuti circa

La Locandina

Piccolo Teatro Strehler
dal 14 al 17 giugno 2016
martedì e giovedì ore 19.30; mercoledì e venerdì ore 20.30

Aterballetto - Fondazione Nazionale della Danza
L’eco dell’acqua
coreografia e ideazione scene Philippe Kratz
musiche Federico Albanese, Jonny Greenwood, Howling, Arvo Pärt, Sufjan Stevens, The Haxan Clock
sound design OOOPStudio
costumi Costanza Maramotti e Philippe Kratz
luci Carlo Cerri
realizzazione costumi Sartoria Aterballetto – Francesca Messori e Nuvia Valestri
interpreti Saul Daniele Ardillo, Damiano Artale, Martina Forioso, Philippe Kratz, Marietta Kro, Ivana Mastroviti, Roberto Tedesco, Serena Vinzio (14, 15, 17 giugno)
Noemi Arcangeli, Hektor Budlla, Alessandro Calvani, Ina Lesnakowski, Valerio Longo, Giulio Pighini, Lucia Vergnano, Chiara Viscido (16 giugno)
durata 30 minuti

Lost Shadows
coreografia Eugenio Scigliano
musiche Franz Schubert
sound design OOOPStudio
costumi Kristopher Millar & Lois Swandale
luci Carlo Cerri
realizzazione costumi Sartoria Aterballetto – Francesca Messori e Nuvia Valestri
interpreti Serena Vinzio, Roberto Tedesco (14 e 16 giugno)
Martina Forioso, Damiano Artale (15 e 17 giugno)
durata 12 minuti

#hybrid
coreografia e ideazione costumi Philippe Kratz
musiche Romare
luci Carlo Cerri
realizzazione costumi Sartoria Aterballetto – Francesca Messori e Nuvia Valestri
interpreti Martina Forioso, Valerio Longo (14 e 16 giugno)
Noemi Arcangeli, Hektor Budlla (15 e 17 giugno)
durata 7 minuti

BLISS
coreografia Johan Inger
musica Keith Jarrett
scene Johan Inger
costumi Johan Inger e Francesca Messori
luci Peter Lundin
assistente alla coreografia Yvan Dubreuil
realizzazione costumi Sartoria Aterballetto – Francesca Messori e Debora Baudoni
interpreti Saul Daniele Ardillo, Damiano Artale, Martina Forioso, Philippe Kratz, Marietta Kro, Ivana Mastroviti, Roberto Tedesco, Serena Vinzio
durata 27 minuti

OSPITALITÀ - SERIE STAGIONE

Platea:
Intero € 33,00
Ridotto card Gio/Anz € 21,00
Balconata:
Intero € 26,00
Ridotto card Gio/Anz € 18,00

L’acquisto dei biglietti e degli abbonamenti a prezzo ridotto riservati ai bambini fino ai 12 anni, ai giovani under 25 e agli anziani over 65 si può effettuare esclusivamente presso la biglietteria del Teatro Strehler (largo Greppi, M2 Lanza) oppure tramite biglietteria telefonica al n. 02.41.42.18.89.
On line si possono acquistare soltanto i biglietti a prezzo intero oppure accedere alle eventuali promozioni in corso.


Informazioni e prenotazioni
Servizio telefonico 02.41.42.18.89
da lunedì a sabato 9.45-18.45;
domenica 10-17.
Teatro Strehler
da lunedì sabato 9.45-18.45 continuato
domenica 13-18.30
Nelle serate di spettacolo la prevendita dei biglietti è sospesa a partire da un'ora prima della rappresentazione

Gruppi e pubblico organizzato
Per informazioni su biglietti e abbonamenti per i gruppi organizzati, per le scuole, spettacoli educational, rivolgersi al Settore Promozione Pubblico e Proposte Culturali.
tel. 02 72.333.216
e-mail: promozione.pubblico@piccoloteatromilano.it

Progetti