Concerto per Amleto

Durata: un'ora e 30 minuti senza intervallo

Amleto di Shakespeare rappresenta per Fabrizio Gifuni un’officina di lavoro sempre aperta: a partire dal ciclo triennale di lezioni d’arte tenute da Orazio Costa negli anni di studio in Accademia fino alle analogie intuite nel pluripremiato spettacolo L’Ingegner Gadda va alla guerra o della tragica istoria di Amleto Pirobutirro. «Come in nessun’altra delle sue opere Shakespeare dichiarava, con Amleto, tutto il suo amore per un’idea di teatro. Spettri, nevrosi e malinconie si combattono col gioco - dice Gifuni - E anche il Potere si smaschera giocando».
Concerto per Amleto nasce da una drammaturgia teatrale e musicale scritta a quattro mani con il direttore d’orchestra Rino Marrone. Le molteplici voci della tragedia si intrecciano al potente affresco sonoro che Dmitrij Shostakovich dedicò a questo testo in due diverse occasioni. La prima, del 1932, è una suite tratta dalle musiche di scena per l’edizione teatrale di Amleto firmata dal regista Nicolai Akimov. La seconda, del 1964, fu commissionata dal regista Grigori Kozintsev per il film Hamlet, che si avvaleva del prezioso adattamento di Boris Pasternak.

Piccolo Teatro Strehler
dal 22 al 25 novembre 2018
Concerto per Amleto
da "La tragedia di Amleto, Principe di Danimarca" di William Shakespeare
drammaturgia Fabrizio Gifuni, con la consulenza musicale di Rino Marrone
voce Fabrizio Gifuni
direttore Rino Marrone
musiche Dmitrij Šostakovič: da Op. 32,  musiche di scena per l’Amleto di Nikolai Akimov e Op. 116, musiche per il film Hamlet di Grigori Kozintsev
eseguite dall’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
produzione le vie dei festival
in collaborazione con Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi e Piccolo Teatro di Milano–Teatro d'Europa

OSPITALITÀ – SPETTACOLO IN ABBONAMENTO
Acquista il tuo abbonamento cliccando qui

Platea:
Intero € 40 | Ridotto giovani e anziani (under 26 e over 65) € 23
Balconata:
Intero € 32 | Ridotto giovani e anziani (under 26 e over 65) € 20

INFO, ACQUISTI E PRENOTAZIONI

piccoloteatro.org
È possibile acquistare on-line abbonamenti, biglietti interi e in promozione.
Gli spettacoli in scena possono essere acquistati fino a un’ora prima dell’inizio della recita in programma.

Biglietteria Teatro Strehler
largo Greppi 1, M2 Lanza. Da lunedì a sabato 9.45-18.45; domenica 13-18.30.
È possibile acquistare biglietti interi o ridotti (under 26 e over 65) e abbonamenti.
Da un'ora prima dell’inizio della rappresentazione, la biglietteria è attiva esclusivamente per la recita in programma.

Biglietteria telefonica 02 42.41.18.89
da lunedì a sabato 9.45-18.45; domenica 10-17
È possibile acquistare biglietti interi o ridotti (under 26 e over 65) e abbonamenti.

Biglietteria automatica Chiostro Nina Vinchi
via Rovello 2, M1 Cordusio. Attiva negli orari di apertura del Chiostro
È possibile acquistare abbonamenti, biglietti a prezzo intero e in promozione.
I biglietti per gli spettacoli in scena possono essere acquistati fino a un’ora prima dell’inizio della recita in programma.

Prenotazioni
Il servizio di prenotazione è disponibile solo per gli abbonati. La prenotazione è valida  fino ad un mese prima della data scelta: per esempio, se si prenota uno spettacolo in scena il 15 marzo, occorre ritirare i posti entro il 15 febbraio. La prenotazione dovrà essere ritirata, entro la scadenza, alla biglietteria del Teatro Strehler o attraverso la biglietteria telefonica.
Le prenotazioni non confermate saranno annullate automaticamente.
Non è possibile effettuare prenotazioni con meno di un mese di anticipo dalla data scelta.

Gruppi e pubblico organizzato
Per informazioni su biglietti e abbonamenti per i gruppi organizzati, per le scuole, spettacoli educational, rivolgersi al Settore Promozione Pubblico e Proposte Culturali.
tel. 02 72.333.216
e-mail: promozione.pubblico@piccoloteatromilano.it