Tramedautore – ST(r)AGE

Durata: un'ora senza intervallo

Inserita tra le iniziative dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, la XVIII edizione di Tramedautore – Festival Internazionale delle Drammaturgie diretto da Michele Panella, punta su giovani artisti da Italia, Francia, Spagna e Germania: una generazione immersa in un periodo di grandi fragilità e paradossi politici, sociali, culturali e individuali.
Accanto agli spettacoli in scena al Teatro Grassi, il Chiostro Nina Vinchi ospita incontri, performance e concerti.
Clicca qui per conoscere il programma dettagliato


ST(r)AGE
Uno spettro si aggira per l'Europa: lo spettro di ST(r)AGE, un suicidio di massa. Per una buona visibilità – e naturalmente, il giusto compenso – un grottesco ensemble di artisti versa del sangue. La strage, programmata per andare in scena contemporaneamente in tutto il mondo, decreta la scomparsa del teatro dalla faccia della terra. Anni dopo, quattro personaggi si rifugiano all'interno di un teatro abbandonato dove, costretti ad una insolita vicinanza, imparano a conoscersi e costruiscono un'alleanza.
ST(r)AGE è la provocazione ad immaginare un paese senza cultura, dove gli intellettuali tacciono e gli artisti dimenticano la propria arte. È un tentativo di rispondere, ancora una volta, alla solita domanda: a che serve l’arte?

bologninicosta è un collettivo nato dall’incontro tra Sofia Bolognini (1992 – drammaturga e regista) e Dario Costa (1988 – compositore musicale e ricercatore sociale), che fonda la sua ricerca artistica su drammaturgia e musiche originali e utilizza gli strumenti della sociologia per sintetizzare i dati raccolti in allestimenti performativi. Tra i progetti realizzati: RomeoeGiulio (2016), Cantieri Incivili (2016), Le Supplici ovvero L’Ultimo Dio (2017).

Piccolo Teatro Grassi
sabato 15 settembre 2018, ore 19.30
ST(r)AGE | Italia
di bologninicosta
con Aurora Di Gioia, Giorgia Narcisi, Daniele Tagliaferri, Andrea Zatti
drammaturgia Sofia Bolognini
musiche originali Dario Costa
regia Sofia Bolognini
assistente alla regia Dario Costa
ricerca sociale Daniele Panaroni
media partner Edoardo Borzi, Cesare D’Arco (Theatron 2.0)
operatori video Lorenzo Peyrone, Michele Galella, Giovanni Peyrone
produzione bologninicosta

Biglietti
posto unico
 Intero € 15 | Ridotto giovani e anziani € 10

INFO, ACQUISTI E PRENOTAZIONI

piccoloteatro.org
È possibile acquistare on-line abbonamenti, biglietti interi e in promozione.
Gli spettacoli in scena possono essere acquistati fino a un’ora prima dell’inizio della recita in programma.

Biglietteria Teatro Strehler
largo Greppi 1, M2 Lanza. Da lunedì a sabato 9.45-18.45; domenica 13-18.30.
È possibile acquistare biglietti interi o ridotti (under 26 e over 65) e abbonamenti.
Da un'ora prima dell’inizio della rappresentazione, la biglietteria è attiva esclusivamente per la recita in programma.

Biglietteria telefonica 02 42.41.18.89
da lunedì a sabato 9.45-18.45; domenica 10-17
È possibile acquistare biglietti interi o ridotti (under 26 e over 65) e abbonamenti.

Biglietteria automatica Chiostro Nina Vinchi
via Rovello 2, M1 Cordusio. Attiva negli orari di apertura del Chiostro
È possibile acquistare abbonamenti, biglietti a prezzo intero e in promozione.
I biglietti per gli spettacoli in scena possono essere acquistati fino a un’ora prima dell’inizio della recita in programma.

Prenotazioni
Il servizio di prenotazione è disponibile solo per gli abbonati. La prenotazione è valida  fino ad un mese prima della data scelta: per esempio, se si prenota uno spettacolo in scena il 15 marzo, occorre ritirare i posti entro il 15 febbraio. La prenotazione dovrà essere ritirata, entro la scadenza, alla biglietteria del Teatro Strehler o attraverso la biglietteria telefonica.
Le prenotazioni non confermate saranno annullate automaticamente.
Non è possibile effettuare prenotazioni con meno di un mese di anticipo dalla data scelta.