Orlando hater e Angelica furiosa

Spettacolo in tournée
Produzione
©Elaborazione immagine Riccardo Frati
Acquista Biglietti da 8

Partendo dal capolavoro di Ariosto e dalla lettura che Italo Calvino propone nel suo saggio, il nostro Orlando hater, innamorato e collerico, in preda a sentimenti tipici dell’adolescenza, sarà costretto da un’Angelica furiosa a fare i conti con questioni legate alla parità di genere, la visione della mascolinità e l’idealizzazione dell’amore: tutti temi di pregnante attualità per il pubblico delle scuole medie.

-
Piccolo Teatro Studio Melato

Un teatro concepito come strumento didattico, che offre un’occasione di studio senza dimenticare l’importanza dell’intrattenimento: questo è l’obiettivo degli spettacoli concepiti ad hoc per scuole elementari, medie e superiori. Tre diversi approcci all’universo della scena, tre diversi modi di attingere alla tradizione teatrale e letteraria, ognuno orientato a una fascia di età specifica.
La proposta per le scuole medie parte da una rivisitazione della figura di Orlando, basandosi sulla celebrazione che ne fanno Boiardo e Ariosto, ma anche sulla guida alla lettura del Furioso che Italo Calvino propone nel suo splendido saggio. Un Orlando innamorato e collerico, folle e sognatore, in preda a sentimenti tipici dell’adolescenza: l’obiettivo è proprio quello di far comprendere a ragazzi e ragazze che i capolavori della tradizione letteraria possono dirci molto sul presente. Il nostro Orlando hater fa i conti con il suo dover rispondere all’immagine dell’eroe buono, un modello che la società in cui viviamo ha creato e celebrato a partire da stereotipi che sono oggi in fase di radicale revisione. Così, confrontandosi con Bradamante e Rinaldo, Ruggiero e Astolfo, ma soprattutto con un’Angelica furiosa, il paladino affronta questioni legate alla parità di genere, la visione della mascolinità e l’idealizzazione dell’amore. Tutti temi di pregnante attualità per il nostro pubblico. L’allestimento trova spazio al Teatro Studio Melato, un luogo in cui l’arte scenica si rivela a vista, così come a vista si rivela per Calvino l’arte narrativa di Ariosto e il fascino della sua magia letteraria. Lo spettacolo, della durata di un’ora, vede la partecipazione di quattro tra attori e attrici. Un allestimento agile, essenziale e diretto, che gioca con l’immaginazione del pubblico, alla ricerca di una complicità fondamentale per avvicinare gli e le adolescenti al teatro. E creare così i nostri spettatori e spettatrici del futuro.

Durata: 60’ senza intervallo

La Locandina

Orlando hater e Angelica furiosa
di Davide Carnevali (da Ludovico Ariosto e Italo Calvino)
regia Davide Carnevali
con Daniele Cavone Felicioni, Michele Dell’Utri, Diana Manea, Giulia Trivero

Biglietti
Posto unico € 8

Abbonamenti
Lo spettacolo non è in abbonamento

Come e dove acquistare
Per informazioni clicca qui

COVID-19 
Leggi le linee guida per l'accesso alle attività

Altri spettacoli in questo teatro

In evidenza